Iraq. Fuori, fuori gli occupanti!

Una marea umana ha manifestato venerdý a Bagdad per l'allontanamento delle truppe USA dal paese. La notizia da noi (meno altrove) Ŕ minimizzata o taciuta [qui]. La cosa non stupisce: in Iraq ci sono anche gli italiani e la leggenda che li vuole sempre presenti per generoso aiuto e scopi umanitari e non come occupanti e attori neocoloniali non deve essere scalfita. Parlamento e governo iracheni hanno ufficialmente chiesto che tutti gli stranieri se ne vadano. Gli USA hanno giÓ democraticamente risposto che non se ne parla nemmeno e minacciato sanzioni letali se gli iracheni insistessero. E l'Italia cosa dice e soprattutto cosa fa? ChissÓ che cosa Ŕ stato detto nelle recenti visite di stato in Italia del vicepresidente USA Mike Pence e del presidente iracheno (curdo) Barham Salih.